mercoledì 3 dicembre 2014

Avvento giorno 2 e 3



Stella Stellina
Natale s'avvicina
Le mandorle pelate
Le faccio pralinate

Mi faccio del male, consapevolmente. Cioccolato, mandorle... sono impazzita, ma sono questi sapori a farmi ricordare le feste. Che ci posso fare?

Per fare otto stelline di cioccolato ho usato gli stampini di Maghetta di www.gikitchen.com e circa 80 gr di cioccolato fondente fuso.

martedì 2 dicembre 2014

Avvento 2014. Giorno 1. Crostata di prugne


Ahhh il magico periodo Natalizio, quando i commercianti rispolverano le decorazioni già appese da un mese. Dove le offerte paghi uno prendi diecimilia fioccano su prodotti che non ci servono e non servono manco ai diecimila amici che poi li riceveranno in regalo. Ma si la magia comincia dal primo giorno di Dicembre, al di là dell'interesse commerciale di chi il Natale lo comincia già a festeggiare da Agosto.

Stelline e lucine, abeti e fiocchi rossi, renne e le vetrine abilmente addobbate. Quell'attesa palpitante di fare i regali a tutti di rimettere l'albero finto nel solito angolino magari con qualche decorazione nuova. E anche l'agitazione e la fretta nel decidere "Quest'anno festeggeremo dai tuoi o dai miei? O chiamiamo tutti a casa nostra?"

Adoro... ragazzi. ADDORO questa attesa....

martedì 23 settembre 2014

La crostata con l'unico frutto dell'amor e un altra con il cocco... Mashup!


Direttamente dall'associazione Crostate United vi presento questa ricetta, queste varianti anzi facili assai. Ma muolto buoneee dai. Una è la superstupenda crostata al cocco, scusate la qualità delle foto, è buona e delicata.
La seconda è quella alle banane, con la famosa crema alle banane che sta tanto avendo successo tra le mie ricette del blog (il post più visitato in assoluto). Beh è giusto il momento di crearne un altro di altrettanto popolare, non vi pare?

lunedì 28 aprile 2014

Crostata alla crema di Limone, farne due per sicurezza

Per sicurezza fanne due la prossima volta, dico a me stessa vedendo il piatto vuoto e le briciole sparpagliarsi sul tavolo, tutto quello che rimane della crostata dopo pochissime ore dalla "composizione". Ma si può finire una crostata in poche ore senza lasciarne un pezzo da portare all'amica in ufficio il giorno dopo? Basandomi sulla mia esperienza posso rispondere in modo sincera e con piena coscienza dei miei mezzi, Sì!

Sarà che è delicata, tenera, con una nota acidula e la frolla con punta salata che si scioglie in bocca a renderla così facilmente divorabile. La ricetta, nonostante sia una composizione di ricette miste, andava riportata negli annali, che sarebbe il mio blog, perciò vi tocca subire l'ennesimo post inutile che non seguirete e che guarderete con l'occhio diffidente come per dire "Si vabbé troppi passaggi, io questa non la faccio, e manco so se mi riesce."

domenica 20 aprile 2014

Torta di Mele per Luigi!

"Mi fai la torta di mele?" domanda.
Una settimana dopo.
"Quando mi fai una torta di mele?" voce lagnosa.
N tempo dopo.
"Dov'è il mio dolce alle mele?" voce incavolata.

Ok ok .... mi sento un po' arrugginita ed è passato un po' di tempo che io non facevo più un dolce. Prendiamo le mele e guardiamo le ricette sui numerosi blog che seguo.... Elimino quelli con il lievito. Elimino quelli con la frolla... cosa rimane? Quasi niente... Quasi perché qualcosa si trova ma non ha un aspetto appetitoso e ho già perso la pazienza nella ricerca. Va bene mi tocca improvvisare.

sabato 15 marzo 2014

After Eight con dedica

La torta d'ispirazione. Il mio primo dolce dopo una lunga assenza. (Cannariculi al forno non contano no nno).

Quello che vi presento è un after eight di mia rielaborazione. Avete presente quel cioccolato con il ripieno di menta?

Beh il cioccolatino esiste già da tempo, ma c'è stato qualcos'altro a spingermi a fare proprio questo accostamento di sapori. Mentre ero via a vivere un'esperienza unica e bellissima, pranzai e cenai tutti i giorni con i miei compagni d'avventura.

giovedì 16 gennaio 2014

La Bavarese Classica con le pesche sciroppate.



Qui sconfiniamo nella semplicità assoluta. .... Dobbiamo imparare come si fa la classica bavarese o no? Quindi niente lamentele... Zitti e via a separare i tuorli :D

Scherzo... Avevo un assoluto bisogno di fare un dolce. Aveva tantatanta panna e quindi due più due fa la Bavarese Classica.
In più nella mia dispensa, pregando di essere liberate dalla loro prigione di vetro, giacevano le pesche Sciroppate casalinghe.

Finiti tutti i preamboli ecco la ricetta della Bavarese Classica. La ricetta base gentilmente spiata dal sito GialloZafferano.