giovedì 19 dicembre 2013

Holiday..... celebrate... brownies!!!!


Ohi, qui, sotto Natale bisogna adeguare la forma fisica all'assunzione continua di grassi saturi... Non si può fare la dieta. Perchè poi il fisico si sente stressato e i grassi dei cenoni li rielabora nei modi peggiori. Ecco. Ora avete una bella scusa per farvi una bella scorpacciata di Brownies :)



Se ve ne serviva una.

Prendete una teglia rettangolare di quelle grandi e alte... credo, che da ricetta fosse qualcosa come 30 cm per 35 o 40 cm. Fatevi la scorta di cioccolato fondente extra, perché questa ricetta non è quella "Finta" con l'uso del cacao amaro, è quella un po' FUDGE :)

E armatevi di forza di volontà per non scolarvi tutto il cioccolato fuso con il burro direttamente dal pentolino bollente :)

Ingredienti per una teglia 30x40 circa

6 uova
375gr cioccolato fondente
375 gr burro
300 gr farina
380 gr zucchero
40 gr mandorle tritate
1 cucchiaino abbondante di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Sciogliete nel pentolino a fiamma molto moderata il cioccolato insieme al burro.... (RESISTETE ).
A parte nella coppa larga sbattete a mano le uova con lo zucchero e la vaniglia, finché non si schiumano un po'. E ancora più a parte (in totale vi serviranno due coppe e un pentolino) setacciate la farina e aggiungetevi il sale.
Appena il cioccolato fuso con il burro si sarà leggermente intiepidito lo potete versare nell'uovo sbattendo man mano che versate. Poi aggiungete le mandorle tritate e infine la farina, mescolando tutto (io lo facevo con la stessa frusta) per amalgamare bene.
Imburrate la teglia (io , per estrarre il dolce più facilmente l'avevo anche foderata con la carta da forno) e versatevi dentro tutto l'impasto cercando di distribuire bene.
Infornate a forno preriscaldato a 180 ° per 25 minuti. Spegnete il forno e lasciate riposare il brownie nel forno che si sta raffreddando per altri 5 minuti. Sfornate e poi mangiatevi il brownie con la teglia e tanto di carta da forno...:)
Buona Colazione Luigi!

Nessun commento: