sabato 15 marzo 2014

After Eight con dedica

La torta d'ispirazione. Il mio primo dolce dopo una lunga assenza. (Cannariculi al forno non contano no nno).

Quello che vi presento è un after eight di mia rielaborazione. Avete presente quel cioccolato con il ripieno di menta?

Beh il cioccolatino esiste già da tempo, ma c'è stato qualcos'altro a spingermi a fare proprio questo accostamento di sapori. Mentre ero via a vivere un'esperienza unica e bellissima, pranzai e cenai tutti i giorni con i miei compagni d'avventura.
Ogni volta arrivavamo al dessert intenti a prendere un dolce, io ordinavo la panna cotta, colpa dell'allergia al nichel e loro.... e loro si imbottivano dell'After Eight, le mousse al cioccolato, caramello e con lo sciroppo di menta sopra.

Non volevo copiare il dolce... ho solamente rubato l'ispirazione.

Ingredienti per una torta da 10 porzioni circa
Pan di spagna con 5 uova, 150 gr di zucchero, 130 gr di farina, 20 gr di cacao amaro in polvere
Per la crema al cioccolato 90 gr di crema pasticcera, 100 gr di cioccolato e 350 ml di panna montata.
Per la fondente di menta, sciroppo di menta 2 cucchiai, 4 cucchiai di crema pasticcera, 1 cucchiaio di panna montata
Per copertura 4 cucchiai di crema pasticcera 4 di panna montata e 2 cucchiai di sciroppo di menta.
Per la bagna zucchero acqua e sciroppo di menta a piacere

Preparate il pan di spagna montando a lungo le uova con lo zucchero e non appena l'impasto comincia a scrivere incorporate delicatamente la farina mescolata precedentemente con il cacao. Cuocete a forno preriscaldato a 180° gradi per 25 minuti.

Preparate la crema pasticcera da 250 ml di latte, 2 uova, 90 gr di zucchero e 30 di farina ( vi avanzerà un po'). Montate la panna e mettetela in frigo. Nel frattempo mettete il cioccolato a sciogliersi a bagnomaria, scaldate i 90 gr di crema pasticcera a 35 gradi circa e mescolate entrambi amalgamando bene il tutto. Poi incorporate la crema al cioccolato alla panna, sempre mescolando delicatamente dall'alto verso il basso. Riponete in frigo per stabilizzarla.
Preparate il fondente alla menta mescolando bene la crema, panna e sciroppo.

Preparate lo sciroppo e fatelo raffreddare.

Assemblate la torta tagliando i dischi di pan di spagna dello spessore dii 1 cm e mezzo circa. Bagnate il pan di spagna, spalmate il fondente e poi mettete uno strato di crema chocolatine. Sistemate sopra l'altro disco di pan di spagna, bagnatelo e spalmate sopra il fondente alla menta. Adagiate sopra l'ultimo disco di pan di spagna e bagnatelo.

Preparate la crema di copertura mescolando la panna, la crema e la menta insieme delicatamente e versatela sopra la torta.
Lasciate riposare il dolce nel frigorifero per almeno un paio d'ore prima di mangiare.

Questa torta la dedico a 11 persone speciali che hanno condiviso con me l'esperienza di Masterpiece.

Buona colazione Luigi.

Nessun commento: