domenica 12 gennaio 2014

Coques- Andorra




Vogliamo scoprire la prossima ricetta di "tutti i dolci del mondo"? Un momentito! Perché in questo microstato la vita scorre con molta calma e prima di fare qualunque cosa prendetevi un momentito... riprendete fiato insomma.

Siamo arrivati qui in mezzo ai Pirenei al Principato d'Andorra. Influenzato dalla cucina catalana e un po' quella francese, con specialità prevalentemente di carne è stato un po' faticoso trovare un dolce tipico Andorriano.

Le difficoltà non sono finite nemmeno dopo che avevo trovato la ricetta da fare... La seconda difficoltà fu la reperibilità dell'ingrediente principale, e cioè del pane raffermo....
E sapete perché? Perché Luigi mi finiva tutto il pane, indifferentemente da quanto secco fosse...




Ingredienti per due teglie da forno (circa 5 Coques )
150 gr pane vecchio
200 gr zucchero
150 gr acqua calda
4 uova
300 gr farina
90 ml olio vegetale o d'oliva

Bagnate il pane nell'acqua fredda e strizzatelo.
Nella coppa sbattete le mani con una frusta fino a schiumarla per bene, poi aggiungete farina, lo zucchero, l'acqua e l'olio. Amalgamate bene e poi mettete nel composto il pane raffermo. Distribuite bene, poi spalmate l'impasto a "listelli/rettangoli" abbastanza sottili. Li avevo fatti troppo gonfi... bisognava aggiungere un po' di farina se l'impasto fosse stato troppo liquido. Per me si poteva aggiungere veramente il minimo di farina e poi spalmare l'impasto con il cucchiaio.

Comunque cercando su internet Coques sono una specie di focaccia dolce o salata. Questa, proveniente dalle Andorre è dolce... su internet avevo visto immagini di queste coques immerse a metà nel cioccolato fuso oppure coperte di pinoli.


Comunque appena avete spalmato le Coques infornate a forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa, finche non si scurisce.


E dopo aver sfornato spolverate di zucchero prima di servire.

Gustatevi questo piccolo pezzo di uno piccolo stato.... Spero tanto che il sapore si avvicina a quello vero...

Buona colazione Luigi!



Nessun commento: