martedì 29 ottobre 2013

Donut-ando ovvero tutte le ciambelle vengono con il buco....

Tutte le ciambelle vengono con il buco... se usi l'aggeggino da ciambelle. Se lo usi la vita sembrerà una pacchia d'ora in poi.
L'impasto che si prepara in un attimo, il macchinino che nel frattempo si scalda e..... e poi le ciambelline che cuociono in 3 minuti.... 3 mi-nu-ti


Non è uno scherzo.... e mi voglio rovinare... ci aggiungo anche la batteria di pentole :D

Sembra incredibile ma in poco meno di 20 minuti avevo miscelato e sfornato una valangata di mini Donuts....



Sicuramente sperimenterò con ricette diverse. Sicuramente sperimenterò anche con le ciambelline stesse, come ad esempio farcite con la Chantilly tagliate a meta decorate con ciliegino a mo di zeppole.... ci sono tantitantitanti modi ... anzi 1001 modo per rovinare un Donut... e potete aspettarvi tranquillamente le ricettine qui sul blog...
Puntuale eh... senza aspettare mesi e mesi e mesi prima di postare qualcosa... Chiedopeddono... Era un periodo alquanto impegnaticcio!


















Ingredienti per... per.... una montagna di mini Donuts...
Ricetta presa da QUI
130 gr farina
100 gr Zucchero
1 cucchiaio raso di lievito
2 cucchiaini di cannella
1 uovo
125 gr di latte
1 cucchiaino dell'estratto di vaniglia
4 cucchiai dell'olio extravergine d'oliva (nel mio caso casereccio calabrese... )

Per decorare
Sciroppo d'acero o miele abbastanza liquido e granella di zuccherini o niocciola

Mescolate insieme gli ingredienti asciutti, poi aggiungete tutto il resto e amalgamate il tutto bene bene insieme.
Scaldate la piastra per mini Donuts e poi versate 1 cucchiaio pieno d'impasto dentro i stampini.

Chiudete l'apparecchio e lasciate cuocere per 3 minuti.
"Infornatele" finche non avrete finito l'impasto. Inzuppateli poi da un lato nello sciroppo d'acero e subito nella granella.... etvoilà!

Si possono mangiare tranquillamente il giorno dopo e anche inzuppate nel latte!
E con questa ricettina aderiso a questa Dolcissima iniziativa
Buona Colazione Luigi!

Nessun commento: