mercoledì 6 marzo 2013

Baumkuchen BIS!

Ospiti a cena, ospiti a casa....

Avevo zero idee in testa e dopo un giorno sarebbero arrivati tanti ospiti per cena... Una torta con il pan di spagna era fuori questione. Ci voleva qualcosa di diverso. Qualcosa che i miei ospiti non hanno mai assaggiato.

Qualcosa di non molto carico di creme....

Dopo un ragionamento lunghissimo e faticosissimo in ballottaggio sono finiti due dolci:
La ciambella di mele con cremina mou- fatta di recente e piaciuta a tutti
Baumkuchen- fatto quasi 2 anni fa e nemmeno riuscito come doveva essere....


Dopo un breve ambarabà ci ci co co la scelta cadde su Baumkuchen... di sicuro era qualcosa che i miei amici non avevano ancora assaggiato. Il primo tentativo del dolce fu divorato da me e Luigi, perciò urgeva il Debutto!

Baumkuchen debuttò con successo... sia dal mio forno... sia a tavola... Finalmente sono apparsi gli "anelli", il sapore era ottimo un po' più morbido in alto, più duro in basso, ma sempre friabile... Sembrava quasi una torta wafer friabile... Sopra ho fatto una colatina di cioccolato fuso....

Ingredienti per una torta 22/24 cm  larghezza e 4 cm d'altezza circa sono gli stessi di qui
5 uova
250 g di burro250 g di zuccherobuccia di limone1 cuchiaio di rhum70 g di farina di mandorle125 g di farina125 g di maizena1 pizzico di sale


Qui, in modo vergognoso, segue un copia/incolla del post precedente con qualche "osservazione" in più.

Separate i tuori dagli albumi. Mettete gli albumi in una ciotola e tenete da parte i tuorli. 
Sbattete il burro ammorbidito a temperatura ambiente con zucchero finche non diventa spumoso. Poi aggiungete i tuorli, la buccia di limone, il rhum e infine le mandorle continuando a sbattere il composto con le fruste.
Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale, incorporate gli albumi nel composto senza farli smontare poi incorporate la farina e maizena.

Scaldate il forno a 200 gradi e imburrate la teglia. Stendete uno strato alla volta e infornate per 5 minuti circa, finchè la superficie non si colora, ma senza che si bruci.


Cercate di stenderli tutti uguali di quantità, prendete le misure con il cucchiaio.

La torta aveva i lati e il fondo, non bruciati, ma leggermente troppo cotti perciò io ho ritagliato il cerchio "pulito" per servirla e sotto andava bene. 

Cercando su internet potrete vedere che Baumkuchen viene cotta sullo spiedo tipo kebab, cosicchè gli strati si cuocino uniformemente senza bruciare lo strato precedente. Ahimè in casa non è possibile. Potete variare, casomai, mettendo il forno che scaldi solo dall'alto non da entrambi i lati.


Buona Colazione Luigi!

Nessun commento: