giovedì 29 novembre 2012

Torta alla crema di mandarino

Non esistono limiti in pasticceria! Questo è il mio motto in queste giornate.

Non aver paura, non cerco di spingervi verso l'anarchia totale!!! (forse) 
Bisogna comunque seguire certe regole, quelle di base, quelle che tengono tutto incollato insieme senza far spappolare il dolce in un batter d'occhio. La compattezza serve.

Bla BLA bla bla bla....
Passiamo ai fatti. Volevo fare una tortina farcita con la crema. Sinceramente non mi sono sprecata con le decorazioni perchè non c'era un motivo particolare per farla, solo il desiderio di una torta.

Ah di una torta non con la crema pasticcera, non chantilly, non cioccolato...  Volevo usare la frutta, ma non volevo la crostata.

Guarda caso la coop vende dei bellissimi cesti di tot chili di mandarini e quindi passò pochissimo tempo prima che la mia mente andasse a loro.
Ed ecco la tortina alla crema di mandarino. 


Se vi incuriosisce, coraggio provatela... non è per niente difficile... ve lo assicuro.
Ingredienti per torta 20 cm c-ca
Pan di spagna da 5 uova c-ca (anche meno se avete una teglia più piccola, io ho usato quella larga e poi ritagliato.) per ogni uovo vanno 30 gr di zucchero e 30 gr di farina.

Per la crema
250gr panna fresca
250 gr latte
100 gr zucchero
20 gr burro
30 gr farina
1 lime
3 mandarini grossi.

Bagna
un po' di contreau e sciroppo di zucchero, succo di un mandarino.
(un po' a vostro piacere le quantità dipende da quanto la volete dolce o alcolica)

Preparate il pan di spagna aromatizzandolo ovviamente con la buccia grattuggiata di agrumi.
Mentre si cuoce e raffredda preparate la crema di latte bollendo nel pentolino il latte con 80 gr di zucchero. Da parte mescolate 20 gr di latte con la farina finche non diventa poltiglia unita. Versate un po' di latte bollente, amalgamate ed ora versate tutto nel pentolino con il latte bollente. Mescolate finché non si addensa.

Appena si sarà addensato spegnete la fiamma, versate la crema in una coppa e fate sciogliere il burro. Mescolate finché non si amalgama.

Ora nel frattempo che si raffredda la crema grattugiate la buccia dei mandarini e di lime e versatela nel latte. Spremete i mandarini e il lime e versate il succo poco alla volta nel latte amalgamando il tutto.

Montate la panna con 20 gr di zucchero e appena si sarà raffreddata la crema di latte incorporate la panna in metà di quella crema.

Assemblate la torta. Prima tagliatela in due dischi. Poi bagnate la base e farcite con qualche cucchiaio di crema di latte, poi uno strato spesso di panna con la crema. Mettete sopra il secondo disco di pan di spagna, bagnatelo con la bagna e poi versate sopra la rimanente crema di latte. Fate riposare nel frigo per qualche ora per far solidificare bene la crema.
Scusate la qualità delle foto, ma non l'avevo decorata molto e non c'era molta luce, quindi mi sono arrangiata al volo.
Buona Colazione Luigi!

Nessun commento: