venerdì 5 ottobre 2012

All'assalto Cupcakes preparativi di Halloween e i 10000

Ora direte "ma questi non sono spaventosiiii cosa dici mai dolcetti di Halloween?" Beh, è solo la prima prova, è solo la prima idea... e quindi con magari un po' di fantasia in più :) Tipo. Crema rossa sotto l'occhio e crema verde attorno per far si che sembri l'occhio di un mostro... Sù... un po' di fantasia. :)

Sono rimasta in silenzio per un po'... chiedo umilmente scusa.. i dolci che realizzavo erano leggermente ripetitivi e non volevo annoiarvi con le stesse identiche ricette :)

Ho riacquistato la vostra fiducia con questa dichiarazione? :) Annamo avanti...

Dal primo ottobre la nebbia scese sul mondo e risalì su per le braccia con il brrivido di quello che ci attende. Il 31 Ottobre mostri streghe e morti risorgeranno dalle tenebre.. Per non essere attaccati ci tocca allenarci per mimetizzarci al meglio tra di loro.


Ah cari... tra poco raggiungiamo la soglia di 10000 visualizzazioni!!! Roba da pazzi, da non crederci!!!!! Ben diecimila volte avete letto i miei deliri e errori grammaticali... Complimenti, non avete davvero proprio niente da fare ?!! ;) Scherzo ovviamente e ne sono profondamente onorata e felice!!!

Ci vuole coraggio, pazienza e voglia di SOPRAVVIVERE!!!
Ingredienti 12 cupcakes
Cupcakes
2 uova
100 gr burro
100 gr farina
1 cucchiaio miele
1 cucchiaio scarso lievito
12 more
Crema mascarpone
300 gr mascarpone
70 gr zucchero
colorante a piacere.
Occhio
150 ml di acqua minerale
100 ml di spumante ( si sentirà forte, quindi in base a che spumante scegliete il sapore dell'occhio varierà :) )
10 gr gelatina
1 cucchiaio di succo di limone
100 gr zucchero

Prima di tutto prepariamo l'occhio. Per avere la forma perfetta bisogna usare gli stampini a sfera, ho usato il seguente Stampo semisfera Silikomart. 
La ricetta che ho usato è la ricetta dell aspic di frutta, che ho trovato nel blog, che non riesco più a trovare, aveva la ricetta come descritta qui (anche la foto, ma non ne trovo la fonte)
Portate a ebollizione acqua, zucchero e succo di limone. Appena bolle, abbassate la fiamma e scioglietevi dentro la colla di pesce strizzata e messa precedentemente ammollo in acqua fredda.
Appena sciolta passate il liquido al setaccio e lasciate intiepidire.
Lavate e lasciate asciugare le more.
Appena il liquido diventa tiepido versate dentro lo spumante.
Ora versate un po' di composto negli stampi, solo qualche millimetro, mettete nel frizer per un paio di minuti.
Poi appena si sarà solidificato leggermente infilate al centro le more e versate sopra il resto del liquido. Mettete un paio di minuti nel frizer, poi spostatelo nel frigorifero.

Poi prepariamo la nostre base golosa ( e giuro non so come chiamarli, quindi li chiamerò così) la parte muffin dei cupcakes.

Sciogliete il burro con il miele nel pentolino.
Montate le uova con lo zucchero con tanta pazienza, aspettando che diventi cremoso, come per fare il pan di spagna.
Da parte mescolate la farina con il lievito.
Amalgamate la farina dentro l'uovo cercando di non farlo smontare, poi aggiungete man mano il burro continuando ad amalgamare delicatamente.
Appena pronti versati pari quantità di composto nelle formine di carta di cupcakes (arriveranno circa a metà). Ora sistemate al centro di ogni formina, senza spingere, una mora.
Infornate a forno preriscaldato a 200 gradi per 15 minuti circa (controllate l'estetica, appena si scurisce la superficie.... beh non servirà nemmeno prova stecchino.

Sfornate e lasciate raffreddare.

Appena fredde spremete una "moneta" di mascarpone che avete già mescolato con lo zucchero e colorante, al centro del cupcake. Poi "sfornate" le gelatine immergendole un po' (dal lato dello stampo... si sa mai).
Appena avete sistemato l'occhio al centro del cupcake, date una passata di mascarpone attorno per fissarlo bene e magari dandoli la forma dell'occhio (sta a voi decidere)

Et voilà... pappate tutto in quantità a piacere perchè anche dopo un gg in frigo rimane buono e soffice... Tje.. .alla faccia delle creme di burro :)

E poi dopo solo un boccone rimane questo :)
E dato che si conservano bene bene bene in frigo... buona Colazione Luigi!!!

Nessun commento: