lunedì 16 luglio 2012

Il mostro marino - Torta di compleanno insolita

Non scappate via correndo e urlando vi prego...  Il pesce è gia stato spinnato e mangiato... Non c'è motivo per preoccuparsi..

Dove l'ho pescato? Beh ovvio in cucina di casa mia. E devo dire che per essere la prima torta che abbia mai fatto ( a parte quella della lezione) in questo modo il risultato è più che soddisfacente.




Il bello è che fa anche abbastanza schifo a vederlo e per me è un successone!!!!

Cosa ho fatto per pescarlo? Beh prima di tutto ho preparato un sofficissimo pan di spagna al cacao. Il giorno dopo l'ho bagnato con la bagna al Rhum e farcito con la crema chocolatine. Poi ricoperto con la glassa di burro (quella alla meringa svizzera) e lasciato riposare nel frigo per una notte.
Poi ho preparato del cioccolato plastico... per ricoprire questa torta credo ne siano servite 6 barrette da 100 gr ... del cioccolato bianco.
E infine dopo l'aggiunta delle alghe un bell'effetto fondale marino per concludere.... Devo dire che faceva abastanza schifo a vedersi il che è un segno della buona riuscita del progetto :) Avevo preso d'esempio tre pesci diversi- uno per la forma del corpo, l'altro per le labbra e l'altro ancora per le pinne.

Dentro era venuta soffice e delicata. Il sapore del cioccolato plastico poi si abbinava con la farcitura cioccolatosa quindi il risultato ha superato ogni mia aspettativa. Sono orogliosa di me... modestamente!!!!



La torta l'ho fatta per il compleanno di un amico.... ma devo comunque dire... ed è il motto del Blog... Buona Colazione Luigi!!!

Nessun commento: