venerdì 2 marzo 2012

Passo per Passo : Macarons










Queste immagini le avete gia visto... Si sono i macarons che ho realizzato nel passato. Perché vi parlo di Macarons? Perche dopo aver avviato un piccolo sondaggio su Facebook su che ricetta volevate fosse illustrata passo per passo, emersero anche i Macarons.

Il sondaggio rimane aperto ovviamente. Intanto io comincio a pubblicare questi mini foto-tutorial.
Ecco la ricetta per i vostri Macarons, sono molto facili da fare, basta avere un po di pazienza.

Ingredienti:
50 gr di albumi
8 gr di zucchero semolato
62 gr farina di mandorle
112 gr zucchero al velo
qualche goccia di limone o colorane liquido.

Portate gli albumi a temperatura ambiente e montate a deve fermissima aggiungendo man mano che si monti lo zucchero granulato e il colorante


A parte mescolate zucchero al velo con la farina di mandorle e versate tutto in una volta nell'albume montato
Incorporate la farina all'albume dall'alto verso il basso. Finché non diventa cremoso. Fate attenzione a non farlo diventare troppo liquido.
                                     










Caricate il composto nella sac a poche con un boccettino liscio e tondo (oppure senza con il bordo tagliato regolarmente)
Spremete il composto in dischi di grandezza uguale sulla teglia coperta da carta da forno
Infine battete la teglia su una superficie solida doperta da un canovaccio per far assestare l'impasto ed abbassare il cuffo.
Lasciate riposare i macarons per un ora prima di infornare. Lasciarli riposare serve a far asciugare la superficie donandole dopo la cottura l'effetto guscio d'uovo.
Ora infornate nel forno preriscaldato a 150 gradi per 5 minuti. Aprite il forno facendo uscire l'umidità (asciugo con canovaccio anche lo sportello del forno) e lasciateli cuocere per altri 7/8 minuti. Sfornate ed aspettate che si raffreddino prima di toglierli dalla teglia.
Vedrete che i gusci saranno diventati solidi e sotto si sarà formato il tipico "piede" da macarons.
Farcite a piacere vostro...

Ricordatevi che sono più buoni serviti belli freddi da frigo.
Buona colazione Luigi!

Ah e se provate a farli fatemelo sapere, magari postate le foto sulla pagina di facebook.

Nessun commento: