venerdì 24 febbraio 2012

Tirami su a modo un po' mio un po' ispirato

Con il tiramisù si parte sempre da qualcosa.

Io sono partita dal presupposto che mi deve tirare su di morale e deve fare altrettanto alla mia cara ospite Tamsin. Sono partita con un pan di spagna al cacao che avevo fatto in un raptus desideroso di cucinare. Ed era venuto altissimo, aromatissimo... spettacolare insomma. Da lì nacque il tiramisù.

Ingredienti:
1 pan di spagna da 5 uova al cacao. Ho sostituito 30 grammi di farina con il cacao. (5 uova, 120 gr farina, 30 gr cacao, 150 gr zucchero)
250 gr Mascarpone
250 ml panna
170 gr zucchero
50 gr acqua
5 tuorli di uova medie o grandi
stecca di vaniglia

Cacao
Caffè
Zucchero extra per zuccherare il caffè.

Preparate e fate raffreddare il pan di spagna. Anche del caffè in abbondanza e fate raffreddare.

Lo dico prima, perché poi quando la crema è pronta meglio che non stia a contatto con della bagna calda o il pan di spagna che suda ...

Montate la panna e mettetela nel frigorifero finché preparate il resto della crema.
Scaldate lo zucchero con l'acqua a 121 gradi. Diventerà uno sciroppo denso, quasi si comincerà a colorarsi. Appena raggiungerà la giusta temperatura versatelo lentamente nei tuorli che stanno montando con la vaniglia.

Continuate a montare finché non si raffredda completamente. Aggiungete infine il mascarpone e poi delicatamente la panna.

Assemblate le vostre monoporzioni di tiramisù bagnando bene il pan di spagna alto 2 cm circa... Ho usato 3 coppapasta di misura diversa e posso assicurarvi che quelli piccini erano i più carini. Quella nella foto è della misura media.

Buona Colazione Luigi!!!

Nessun commento: