martedì 7 febbraio 2012

Bignè ai Datteri, crema e nocciola

Oh pecco pecco di assenza... Certo che in un mese ho pubblicato solamente una ricetta...

Ho un ottima scusa.... stavo preparando gli esami universitari, che due su tre, per fortuna li ho superati.... il terzo rimarrà probabilmente un mistero per almeno un mesetto.

Che mesi particolari e difficili. Giornate cariche di impegni... mancanza totale di organizzazione.... la neve e il gelo che mi fa gelare il sangue nelle vene quando una ruota della mia auto smette di girare .... e poi TADABUM non so che succede ma si attacca l'ABS lucetta... lucetta SERVICE e la ruota che si rimette a funzionare. Per fortuna a fine giornata anche le spie si sono spente... Fantastico...

Poi arrivò il turno del compleanno, che pur avendo l'età giovane, mi angosciava parecchio da un po' di tempo. Non organizzai niente... decisi solo di improvvisare dei bigne da portare al lavoro....

Corsi allegramente al negozio (uno dei pochi aperti) e puntando il dito qua e là scelsi dei datteri, uova, nocciole... il resto ce l'avevo a casa... e mi misi a creare.

L'abbinamente è dolce, delicato emmmm da leccarsi i baffi



Ingredienti per circa 60 bigne:
Ricetta pasa da choux qui
Crema pasticcera per mezzo litro di latte Qui
Datteri abbastanza da ricavare 60 piccole fettine più una decina per la crema
Nocciole 60pz
Zucchero al velo a volontà

Preparate la crema pasticcera e fatela raffreddare. Tagliate i datteri a cubetti (quelli per la crema) e mescolateli dentro la crema.
Preparate i bigne e fateli raffreddare...

Ora viene il difficile (un sacco di grasse risate) . Tagliate i datteri a spicchi.
Prendete la tasca da pasticcere con un boccettino a stella (non mandatory) e riempite i bigne lasciando un ciuffo sopra.

Guarnite i bignè con nocciola e spicchio del dattero. Cospargete i bignè con lo zucchero al velo e servite... mettete da parte qualche bignè e mangiateli voi... perchè gli altri spariranno in fretta.

I bigne sono affascinanti... facili da abbinare a moltissime soluzioni e non parlo del solito cioccolato/crema. Si ammetto gli ultimi due erano farciti con la crema ma la "variazione" fa si che sembrino totalmente diversi. Come questi fatti qualche settimana fa con dei ribes, che con la crema pasticcera ci vanno a nozze.
 Tan dan da dannnnn ta dan da dannnnn


Cosa sembra questo bellissimo zucchero al velo? Cosa vi sembra? Si certo... LA NEVE.... anche se non è caduta in quantità da solo cospargere leggermente il paesaggio... Se fosse una tale quantità di zucchero anche sopra i dolci... beh non starei qui a condividere una ricetta deliziosa

Buona Colazione Luigi!

2 commenti:

myriam ha detto...

Che buoni quest bigne'!

Jelena PasticciOVA ha detto...

myriam hai totalmente ragione!!!!" <3