venerdì 24 giugno 2011

Tutto sul gelato

Questo non è un messaggio promozionale *_*... Questo non è una ricetta.... questo non è quello che sembra- un post con una foto e una ricetta o discorsi filosofici sul gelato.... questa è la vera storia di come è nato il GELATO.


Tanto tempo fa, nella terra fredda e popolata solamente da pinguini visse una tribù di pinguini molto forti e intelligenti. Erano i pinguini più robusti che si siano mai visti, il cibo nella loro tribù non mancava mai e grazie alla loro generosità anche i pinguini delle tribù vicine erano benestanti.

Succese un giorno che tutti i pesci di cui si nutrivano questi pinguini che migravano da quelle parti, cambiarono il loro percorso lasciano i nostri pinguini senza cibo.
Passò un po di tempo e poveri pinguini, deboli e affamati si riunirono per l'ultima volta per decidere se rassegnarsi al loro triste destino o trovare una soluzione che non avessero ancora valutato.
Il consiglio era numeroso, si erano riuniti tutti i pinguini della zona e parlavano tutti insieme animatamente. Dato che erano molto affamati l'umore dei pinguini non era piacevole e i toni erano molto arrabbiati.
I capi delle tribù parlarono suggerendo di rassegnarsi, spiegarono le loro ragioni e suggerirono di andare ognuno per la propria strada, perchè non c'era più niente che potevano fare, era loa fine del loro piccolo mondo.
I pinguini non si trovarono d'accordo con i capi tribù e cominciarono a urlare ancora più forte di prima a scuotre le ali e battere coi piedi per terra. Batterono così forte che la terra tremò e la lastra di ghiaccio sulla quale si trovarono si staccò e si avviò a tutta velocità verso il mare.
Poveri pinguini spaventati si strinsero vicino l'uno attaccato all'altro si coprirono le teste con le ali e così superarono la notte.

Alla mattina seguente i pinguini si risvegliarono per il gran chiasso. Spaventati che fosse arrivata la fine abbassarono le loro ali intorpidite e rimasero a bocca aperta di essersi trovati arenati su un isoletta. Era un isola verde con una leggera brezza fresca. Gualche pinguino piccolo si tuffò subito nel mare e dopo qualche secondo emerse con un pesciolino in bocca.
Tutti gli altri seguirono immediatamente i piccoli e festeggiarono fino alla fine della giornata, finche un bel fresco non scese su di loro dandoli il sollievo. Si riunirono tutti insieme sulla loro lastra di ghiaccio (era molto grande e non poteva sciogliersi facilmente) per ringraziare il buon fato per averli portati lì e mettersi a dormire perchè dormire per terra faceva troppo caldo.

Con il nuovo giorno si svegliarono quando il sole era bello alto e si sentirono troppo accaldati. Si tuffarono spesso nell'acqua ma non lì aiutò. Mangiarono del pesce, ma con l'acqua più calda non fece che peggiorare i loro bollori, allora uno di loro, il più audace si avvicino alla lastra di ghiaccio dove si stava sbriciolando per il calore e ne mangiò un pò. E lì si illuminò il suo viso, si tuffo velocemente in acqua e prese un pesciolino piccolo, poi lo immerse nel ghiaccio sbriciolato  versò sopra un pò di acqua di mare facendo scioglere lentamente e portò il tutto a uno dei capi tribù che boccheggiava accaldato nell'ombra del ghiacciaio.
Il capo accettò solo un piccolo assaggio, ma poi anche lui si illuminò e entusiasta chiamò tutti a raduno raccontando il fatto. I pinguini provarono subito la novità e le mamme mescolarono un po di latte per i loro piccoli che rifiutavano di mangiare facendole esultare di gioia. Ecco come nacque il gelato. I pinguini trovarono il modo di trasmettere questa novità agli umani, non si ha conoscenza di come e quando, ma è anche vero che erano i pinguini più inteligenti e in gamba di qualunque altro pinguino nel mondo e probabilmente sapevano parlare la lingua degli umani. Ma quando quelli si attribuirono il merito della creazione smisero di parlargli e da allora si pensa che i pinguini non sanno ne volare, ne parlare.... beh la prima è vera ^_^

2 commenti:

Cinzia ha detto...

E che bravi...Che bella storia!!!
Mi hai fatto venire voglia di un bel gelato ;-)
Un bacione

Jelena PasticciOVA ha detto...

Ottimo :) anche a me fa venire voglia di un gelato.. alla bilancia non più ^_^ :)