mercoledì 15 giugno 2011

Cupcakes alle cigliege e amarena

Nel mometo buio di depressione d'inizio estate, di insonnia di sogni turbolenti, nel momento di incertezze quale migliore coccola di riuscire nell'improvvisazione di un dolce, di sentirsi dire dal "sommelier" dei dolci dal critico severissimo di casa "MMMMMM che bontà ma come l'hai fatto ?"

Ingredienti per 7 cupcakes:
60gr burro a tocchetti a temperatura ambiente
60gr zucchero
60gr farina autolievitante
1 cucchiaio succo di limone
1 uovo
1 cuchiaio cherry o un liquorea piacere (contreau :) rhum )
7 cigliege

Per il cup (crema di burro)
200 gr burro
60 gr zucchero al velo
 2 cuchiai di cherry (o di più per il sapore più forte)

7 amarene sciroppate  (ho usato quelle sciroppate toschi)

Mescolate bene insieme il burro zucchero, farina, succo di limone, liquore (ho usato il mixer). Tagliate le cigliege a piccoli pezzettini e spremetene un paio. Mescolate l cigliege all'impasto. Incorporate l'uovo. Distribuite l'impasto nei pirottini e infornate a 180 gradi per una ventina di minuti.

Lasciateli rafreddare e nel frattempo mescolate il burro allo zucchero al velo e cherry. Se si ammorbidisce troppo lasciatelo una decina di minuti nel frigo prima di usare. Guarnite i cupcakes con la crema di burro. Prima di servirli adagiate un amarena con un paio di cuchiaini di sciroppo nel centro della crema.
Buona colazione Luigi!!!

Nessun commento: