domenica 24 aprile 2011

Buona Pasqua '11

Rabbid di GI by bimbafragola
Rabbid di GI, a photo by bimbafragola on Flickr.

Cari amici blogghetti. Un coniglio fraGOLOSO per augurarvi una buona pasqua e non aggiungo altro ^_^
E per fare qesto coniglio dolcizioso fate bollire 500gr di fragole con 120 gr di zucchero e qualche foglia di menta.
Bollite a fiamma bassa per mezzoretta circa e frullate infine con frullatore a immersione.

Riempite i barattoli con la composta ancora bollente, chiudete e fae rafreddare a testa in giù.

Ne escono due vasetti na miele piccoli.

sabato 23 aprile 2011

Crostatine Pasqualine (ovvero crostate femmine di nome Pasqualina, che avete capito? ^_^ )

Dopo il "silenzio stampa" riemergo con questi dolcetti che ho fatto in occasione dell'imminente Pasqua.
Si si le crostate non sono tipici dolci Pasquali ma considerando che Pasqua è  in primavera e la pimavera è il sinonimo di fragole, fiori, colori, odori, sapori :) la crostata mi sembra più che coerente per celebrare questa festa.
Le crostatine sono dolci spettacolari. Si possono preparare i gusci in anticipo e farcire per il momento di mangiare con quello che si ha nel frigo. Non sono difficili da fare e piacciono a tutti dieri (chi osa a dire di no si vedrà volare una crostata in testa a mo di freesbe ^_^)

Gli ingredienti che riporto sotto mi sono bastati per 6 pirottini piccoli, una crostatina media (10cm diametro circa) e una crostata grande (24 cm diametro)
La ricetta per i gusci l'ho presa in prestito dal blog Ale Only Kitchen. Grazie ^_^

giovedì 14 aprile 2011

Macarons alle fragole... quesa creatura spaventosa

 
Ora care colleghi cari colleghi foodblogghisti che guardate questo dolcetto con sospetto e diffidenza come me fino a oggi, giuro che è FACILISSIMO fare i gusci per i Macarons. L'unica difficoltà e decidere con che gusto farcirli, potete usare marmellate, curd, ganache o altro ripieno che piu vi garba. Questi sono i miei primi macarons in assoluto e giuro che l'unico problema è stato che la cremina per il ripieno è rimasta troppo liquida e ho dovuto fare le foto velocemente.
Domani le ri assaggerò e vi sapro dire se sono veramente più buoni il giorno dopo.
 
 
La ricettina originale presa in prestito da Arabafelice in cucina! per 30 gusci circa (dipende dlla grandezza)
50 g di albumi (ho comprato 1 lt di albumi  usato quelli, da tempo che volevo fare angelfood cake)
13 g di zucchero semolato
4 grammi zucchero al velo alla fragola (ce l'avevo, se non avete evitate)
2 gocce di colorante rosa (in mancanza di quello in polvere ho sostituito le 2 gocce di limone)
112 g di zucchero a velo
62 g di farina di mandorle
 
Per ripieno liquido come il mio:
4 fragole molto grosse
12 grammi di zucchero
50 gr burro
filo di aceto balsamico di modena

domenica 10 aprile 2011

Torta di compleanno e il "sangue blu" tortese :)

Questa tortina semplice semplice (^_^ non tanto veloce). La prima volta che uso il mio nuovo beccuccio per decorare la torta. Non ci sono premesse :) a parte una, fate rafreddare bene la crema di burro prima di decorare.

Ingredienti:
Pan di spagna per la teglia da 26 cm
Crema psticcera al cioccolato bianco
1/2 litro di latte
175 gr zucchero
4 tuorli
scorza di limone
2 fogli di gelatina
150 gr cioccolato bianco
40 gr farina

Crema di burro per decorare
2 bianchi d'uovo (recuperate quelli rimasti dalla crema)
300 gr burro
125 gr zucchero
colorante blu
sciroppo di menta (usato Fabbri)


martedì 5 aprile 2011

Baumkuchen e 15 strati invisibili



Comincio come al solito con una premessa. Si sarebbero dovuti vedere i strati ma il sapore non glie l'ho toglie nessuno.
Vi presento la baumkuchen torte, una torta di origine Tetesca che va cotta a strati. ne avevo fatti 15 con la teglia tonda diametro 26. Ma con una teglia più stretta la 22 o una teglia rettangolare a piacere sicuramente ne uscirebbero di più, e perciò il dolce sarà piu alto e ancora piu buono :)
Infine potrete servirla con una spolveratina di zucchero con della glassa ooooo quel che vi pare.
Ho preso l'ispirazione dalla puntata finale del Top Chef Solo dessert dove uno dei concorrenti aveva presentato la Baumkuchen Torte che era come minimo il doppio in altezza :)

Ingredienti per la torta:
5 uova
250 g di burro
250 g di zucchero
buccia di limone
1 cuchiaio di rhum ( Ho usato il Pampero)
70 g di mandorle pelate e tritate finemente
125 g di farina
125 g di maizena
1 pizzico di sale

Per la glassa:
3/4 di bichiere di zucchero
1 cuchiaino di rhum
3 noci di burro
130 gr panna


domenica 3 aprile 2011

E fu il cocco e chiffon e poi la glassa reale... e i fiorellini della primavera



Comincio dalla premessa. Premesso che questa Chiffon Cake al cocco è la ricetta esatta presa dal sito L'Omin Pepato  per la quale ringrazio Serena, che mi ha introdotto nel mondo Chiffon e ha permesso di assaggiare questa bontà.
Premessa numero dueee: questo weekend c'era il sole i fiori e la temperatura giusta per godersi la primavera e fare due passi quindi niente ricetta nuova.
Premessa numero tre: sto aspettando tre libri di cucina (pasticceria gnam) che mi devono arrivare dal sito amazon.it che dovrebbero arrivare lunedì il che comporta una seria di ricette da provare...

Questa Chiffon Cake l'avevo fatta in tre varianti, con zucchero al velo, glassa reale e glassata al cioccolato.

Ingredienti per una teglia diametro 20/22/24

90gr farina 00
50 gr farina di cocco
4 cucchiai di fecola
150 gr zucchero
3 uova
80 ml di semi inodore (in mancanza di misurino di ml avevo misurato in gr)
90 ml di acqua
1 cucchiaino bicarbonatto
1 cucchiaino lievito in polvere
1 pizzico di sale

Ingredienti per glassa reale
250 gr zucchero al velo
albume di 1 uovo
6 gocce di limone