lunedì 28 febbraio 2011

Dai la cera, togli la cera oppure Come lucidare la frutta sulla torta al mascarpone

Lucidare fa sempre bene, sia che si tratti delle lezioni di combattimento (da qui dai la cera, togli la cera) sia che si tratti di pavimenti o superfici tirati a lucido, sia della frutta sulle torte e crostate.

Di recente mi è capitato di dover fare la torta alla frutta e dato che alcuni "futuri mangiatori" hanno apertamente detto di non amare particolarmente la glassa comprata tipo Tortagel ho fatto le mie dovute ricerche, per poter soddisfare il "pubblico difficile" e:
Lode agli Dei della Pasticceria per una rivelazione dai cieli, più precisamente dal blog FiorDiLatte per una lucidatura semplice semplice e non meno efficace.

Et VOILà il risultato davanti a voi. Non resta altro da dire che un grosso SLURP




Ingredienti:
Per la base:
1 pan di spagna teglia 24 cm (ricetta pan di spagna)
Per farcire:
Crema di mascarpone e panna (to be continued per la ricetta)
Per decorare:
Frutta
Granella di nocciola o mandorla

Per Lucidare la frutta:
50 gr acqua
15 gr zucchero
3 gr maizena

Preparate il pan di spagna e fatelo rafreddare. Poi preparate la crema di mascarpone, tagliate il pan di spagna in due dischi e bagnate con la bagna che preferite (ultimamente io usavo cherry zucchero e acqua, ma va a piacere e dipende se la devono anche mangiare i bambini). Farcite il primo disco con uno strato spesso di crema. Coprite con l'altro disco e usate il restante mascarpone per "avvolgere" la torta.

Decorate i lati della torta con la granella. Mondate e lavate la frutta e disponetela sulla torta.

Rimane l'ultimo tocco. Mettete in un pentolino acqua zucchero e maizena e scaldate senza far bollire. Quando si rapprende il liquido togliete dalla fiamma e spennellate la frutta con il liquido.

2 commenti:

Giulia ha detto...

Adoro i dolci con la frutta e santa pazienza questa ha un aspetto talmente buono che vorrei dare craniate sui muri ( e le sto dando in effetti) perchè mi è appena venuta una fame pazzesca *_*
Complimenti !

Jelena ha detto...

^_^ povero muro, vacci piano...